Ecco come intrattenere i bambini durante un matrimonio

intrattenere i bambini al matrimoni

Condividi il post

Intrattenere i bambini durante un matrimonio, come fare? Pensare ai bambini il giorno delle proprie nozze non è proprio il primo dei pensieri. Eppure è una parte importantissima per tutti gli invitati.

Ebbene sì, spesso i piccoli ospiti del ricevimento di matrimonio possono finire con l’annoiarsi se la festa è troppo lunga e addirittura combinare qualche marachella non prevista.

Una volta ai bambini non ci si pensava. Ai matrimoni di un tempo i bambini si guardavano da lontano per studiarsi, soprattutto se non si conoscevano, poi ad un cento punto si creava spontaneamente un gruppo di gioco e qualcuno dei grandi ogni tanto buttava un occhio.

Ogni tanto scoppiava qualche litigio o qualcuno si faceva male e il gruppo giochi veniva sciolto forzatamente. A volte anche con famiglie che non si parlavano più.

Poi sono arrivate le wedding planner. Hanno capito che gli invitati ai matrimoni si vorrebbero divertire e non solo fare da guardiani alle scorribande dei bambini o imporsi come mediatori nelle varie liti. 

Ecco perché sono nate delle soluzioni per far divertire anche i bambini e non solo per tenerli d’occhio. In questo modo il matrimonio non è più vissuto solo come una festa “da grandi”. In questi anni ci sono state addirittura coppie che hanno optato per delle feste di matrimonio senza bimbi! 

Ma diciamo la verità, un matrimonio senza bambini è un po’ triste. I bambini portano colore e incarnano uno dei valori che il matrimonio rappresenta, ossia quello della famiglia.

Ed ecco che le wedding planner hanno cominciato a  proporre nel loro plan l’animatore per bambini.

Ma è sempre la soluzione migliore?

Oppure meglio optare per una babysitter?

Prima di capire, quale può essere la scelta più opportuna facciamo alcune considerazioni.

Innanzitutto è necessario sapere quanti potrebbero essere i bambini ospiti del ricevimento. Dire agli invitati che ci sarà qualcuno ad occuparsi dei bimbi potrebbe essere di sollievo e far venire più persone.

Seconda cosa bisogna capire che età hanno i bambini che partecipano al matrimonio. Ad esempio se ci sono tanti bambini tra i 2 e i 4 anni certamente ci sarà bisogno di una babysitter anche come aiuto nella gestione del cambio pannolino, abiti, portare i bimbi in bagno e così via.

Se invece il nucleo maggiore di bambini ha un range di età tra i 5 e i 9 anni, avere un animatore potrebbe rivelarsi una buona scelta. Bisogna sapere però che l’animatore ha il compito solo di intrattenere quindi non si occuperà anche del resto della gestione dei piccoli. Quindi ci vorrà in ogni caso una persona che se ne occupi. Se ci sono tra gli adulti una o più persone designate che si fanno carico di tutto, bene. Altrimenti se tutti i familiari vogliono godersi la festa e basta, sarà bene in ogni caso avere una babysitter di fiducia.

Una delle sorprese più apprezzate dai bambini ad un ricevimento di matrimonio è il tavolo dei giochi tutto per loro

Quali sono le attività ideali per intrattenere i bambini tra una portata e l’altra?

Una cosa carina da fare insieme alla babysitter potrebbe essere quella di allestire un tavolo con dei materiali e delle attività da proporre per intrattenere i bambini durante il matrimonio.

Vediamo insieme quali

  1. giochi da tavolo di ogni genere, un grande classico.
  2. pacchi sorpresa: pacchetti doni che la sposa fa ai piccoli ospiti.
  3. libri da colorare e vari tipi di colori.I soggetti potrebbero essere a tema matrimonio in modo che poi si possa creare una piccola storia ricordo. Sono sempre molto apprezzati soprattutto dai più piccoli.
  4. palloncini e materiali per gonfiarli e creare delle sculture come animaletti, fiori, eccetera.
  5. bolle di sapone. Una cosa carina da far trovare è un recipiente bubbole refill e vari oggetti di recupero da utilizzare per le bolle. In modo che i bambini si possano divertire a sperimentare.
  6. concorso fotografico con le macchine fotografiche usa e getta. Bello anche organizzare un piccolo concorso fotografico con le macchine fotografiche usa e getta. La sposa poi premierà la foto più bella.
  7. materiali per organizzare una caccia al tesoro.
  8. leggere un giallo per bambini e organizzare delle squadre per riuscire a scoprire il mistero.

Insomma le possibilità sono veramente tante,  ma …

…la cosa veramente importante è  

potersi affidare ad una professionista

Avere una babysitter che aiuta nella gestione dei bambini, è un elemento di successo per la festa. Tutti così possono rilassarsi e divertirsi

Con Family+Happy questo è possibile perché solo noi abbiamo le Tate Certificate secondo un protocollo che prevede diversi livelli di affidabilità e sicurezza per i tuoi bambini.

Se vuoi la babysitter più empatica, responsabile e allegra per intrattenere i bambini al tuo matrimonio, per poterti godere la tua festa, farla godere ai tuoi ospiti grandi e piccoli, parla con uno dei nostri Family Tutor che ti saprà consigliare la soluzione più adatta a te.

Se vuoi saperne di più richiedi subito un preventivo gratuito!

Potrebbero interessarti anche:

“Il tasso di utilizzo del congedo di paternità è cresciuto in quasi 10 anni più di 38 punti percentuali”, a rivelarlo è stata una ricerca effettuata da Save the Children....
Quanto costa fare un figlio in Italia?
Sono molte le coppie che si chiedono quanto costa un figlio prima di concepirlo. Il desiderio di genitorialità, purtroppo, non sempre coincide con la situazione ideale per mettere al mondo...
Family+Happy è il servizio di babysitting certificato, ideato perché tu possa sentirti al sicuro quando affidi il tuo tesoro più grande.

CONTATTI

FOLLOW

Copyright 2022 Family+Happy, tutti i diritti riservati P.IVA 12591710012
Creato da Hanami 花見 – Web marketing agency